185
image-857
physio-17780291920

Dott. Massimo Gallucci
Specialista in Angiologia
Dir. 1°Liv. U.O.C. di Angiologia
Ospedale San Giovanni Addolorata - Roma

Dott. Massimo Gallucci
Via Po, 102 - 00198
Roma (Italy)

C.F. / P.Iva:  GLLMSM62D29D086K

Telefono: 06.44230520
Cellulare: 340.3447748
Email: m-gallucci@libero.it


facebook
youtube
linkedin

Powered by Logos Engineering

physio-1778029_1920

Esami diagnostici

In ambulatorio è possibile effettuare i seguenti esami diagnostici:

 

  • ECOCOLORDOPPLER VENOSO ARTI INFERIORI

 

  • ECOCOLORDOPPLER  ARTERIOSO ARTI INFERIORI

 

  • ECOCOLORDOPPLER  AORTA ADDOMINALE  E ARTERIE RENALI

 

  • ECOCOLORDOPPLER  VASI EPIAORTICI  

 

  • ECOCOLORDOPPLER VASI SPERMATICI

 

L'esame ecocolordoppler è importantissimo per la diagnosi e la terapia delle varici degli arti inferiori. Mediante questo esame viene valutato il circolo venoso profondo e superficiale, la loro pervietà e la continenza delle valvole, il decorso delle vene safene, il decorso, l'origine e il calibro delle varici. Viene valutato il sistema valvolare degli assi safenici lungo il loro decorso e nei punti di confluenza con il circolo profondo con varie manovre (dinamiche, iperpressive e manuali) che indirizzano verso una giusta diagnosi, indispensabile per una corretta scelta terapeutica.

PS. Diffidate di chi vuole attuare una qualsiasi terapia chirurgica o endovascolare sulle vostre varici senza aver prima eseguito un attento e scrupoloso esame ecocolordoppler delle vostre vene!

image-131

Laser e interventi chirurgici

Il Dott. Gallucci non utilizza il Laser endovenoso per il trattamento delle varici degli arti inferiori , in quanto la scleromousse ecoguidata è piu' efficace, meno costosa e non da alcun dolore. Il laser viene riservato a casi particolari per il finissage dei  capillari rossi o al matting (sono particolari macchie della cute da capillari ).   

 

In tutto il mondo e in particolare negli USA, l'intervento chirurgico di crossectomia con stripping della vena grande safena è sempre meno praticato a vantaggio delle procedure endovascolari come endolaser, radiofrequenza e sclerofoam.

 

Il vantaggio offerto dalle tecniche endovascolari, in termini di minore invasività, minor numero di recidive a distanza, maggiore sicurezza, e minor costo, sono alla base di tale comportamento da parte dei flebologi.

La chirurgia ablativa trova ancora indicazione nei casi in cui sia la safena che le varici che da essa originano sono molto estese e di calibro molto aumentato, oppure nei casi in cui non è indicato il trattamento endovascolare.

 

image-884

Scleromousse

La scleromousse, sclerofoam per gli anglosassoni, scleroterapia con schiuma ecoguidata per gli italiani è una terapia che si esegue ambulatoriamente e come tale non necessita di sala operatoria, di anestesista, ferrista e quant’altro è previsto per la chirurgia in Day surgery.

 

È assolutamente indolore e il paziente al termine di ogni trattamento può tornare alle proprie attività senza la perdita di alcuna giornata lavorativa. Si tratta di una terapia indicata per la soluzione di varici sia di piccolo che di grosso calibro con ottimi risultati sia dal punto di vista estetico che funzionale.

 

Inoltre l’estrema rarità di complicanze e di effetti collaterali rendono questo trattamento particolarmente indicato anche in pazienti anziani a volte affetti da più patologie che sconsigliano o controindicano l’intervento chirurgico tradizionale.

Una volta posta l’indicazione al trattamento, il paziente verrà informato sulle modalità del trattamento che si intende attuare, verranno richiesti alcuni esami ematochimici di routine e gli verrà prescritta una calza elastica terapeutica che il paziente dovrà indossare tutti i giorni per l’intera durata del trattamento che di solito si conclude con due al massimo tre sedute distanziate tra loro di 10-15 giorni ciascuna.

 

+39 0644230520

+39 3403447748

Via Po 102, Roma

00198 - RM - Italia

www.gallucciscleromousse.it

m-gallucci@libero.it

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder